Contattaci!

.

George Ivanovitch Gurdjieff

Anatomia di un mito Nuova edizione

15,90 €
15,11 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 15 punto punti. Potrai convertire i tuoi 15 punti in buono di: 1,65 €.

La prima vera biografia di George Ivanovitch Gurdjieff, completa e autorevole, con una inedita raccolta di note e riferimenti e la testimonianza diretta degli allievi più importanti di questo autentico rivoluzionario del pensiero moderno. Una presentazione attendibile e avvincente di uno degli uomini più significativi del secolo scorso. Un quadro preciso e obiettivo in cui la “verità mitica” viene soppesata alla luce della “verità storica” senza negare la validità di entrambe.

Lo stile narrativo, con umanità e senso critico, competenza e umorismo, conferisce all'opera le migliori qualità del romanzo esoterico, trasformando la lettura in un viaggio straordinario che si snoda tra semplici aneddoti di vita quotidiana e complesse ambientazioni storico-sociali, tra i suoni e i colori dell'ufficio di Gurdjieff (il Café de la Paix) e la genialità sorprendente di un grande essere che sapeva affrontare qualunque avversità con una risata beffarda.

Libro

Scheda tecnica

Pagine
382 pp.
Formato
14 x 21
Tipologia
Brossura
ISBN
9788880931263
Pubblicazione
01/01/1999

Riferimenti Specifici

Voto 

04/10/2017

Stimolante

Non conoscevo Gurdjieff e mi ha incuriosito l'immagine in copertina. Letto tutto d'un fiato, lo consiglio.

James Moore

James Moore

James Moore nasce in Cornovaglia nel 1929. Diventa membro della Royal Asiatic Society e uno degli studiosi più autorevoli di Gurdjieff. Dall81 al 94 guida gli allievi della Gurdjieff Society di Londra, di cui è stato membro per 38 anni. Nell85 contribuisce alla ricerca Gurdjieff: an Annotated Bibliography, curata dalla Gurdjieff Foundation of California. Nell87 tiene il primo seminario sulle idee del mistico russo presso lUniversità di Oxford e nell88 presenta alla Victoria University il film di Jeanne de Salzmann sulle danze sacre di Gurdjeff. Dopo aver lasciato la Gurdjieff Society, Moore guida un gruppo di studi indipendente su Gurdjieff. Nel 2005 pubblica Gurdjieffian Confessions, seguito nel 2011 da Eminent Gurdjieffians.