Contattaci!

.

Il saggio delle montagne azzurre

Insegnamenti spirituali del bufalo sacro.

12,90 €
12,26 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 12 punto punti. Potrai convertire i tuoi 12 punti in buono di: 1,32 €.

Uno psicoterapeuta di successo che ha perso il significato della vita decide di fare un viaggio in Oriente, alla ricerca di figure di grande spiritualità che lo aiutino a orientarsi nell’esplorazione della realtà interiore e a trovare il collegamento con la sorgente della saggezza. Il suo viaggio lo porterà nell’India del sud, nello stato del Tamil Nadu. 

Lì, sulle Montagne Azzurre, vive l’antichissima tribù dei Toda, il cui animale sacro è il bufalo. Entrerà così in contatto con uno straordinario personaggio, sacerdote di una delle più antiche tribù del mondo, che gli insegnerà metodi millenari per sintonizzarsi con l’elemento del “senza morte” e attingere alla suprema conoscenza del “luogo che precede il pensiero”, sottomettendolo a rigorosi esercizi per modificare i suoi atteggiamenti mentali e percorrere il sentiero che conduce alla pace interiore.

Libro

Scheda tecnica

Pagine
192 pp.
Formato
14 x 21
Tipologia
Brossura
ISBN
9788880937982
Pubblicazione
01/07/2011

Riferimenti Specifici

Ramiro A. Calle

Ramiro A. Calle

Ramiro A. Calle è un pioniere dell'insegnamento dello Yoga in Spagna, disciplina che insegna nel centro di Yoga e di Orientalistica "Shadak", di cui è direttore dal 1971. È uno dei più importanti scrittori di orientalismo in Spagna e in Europa. Autore di numerosi libri, ha studiato gli effetti terapeutici delle psicologie orientali e gli apporti della meditazione alla psicanalisi, alla psicoterapia e alle neuroscienze.
Per oltre 40 anni ha recuperato, esplorato e applicato le tecniche che favoriscono la pace e l'equilibrio attraverso una sintesi delle psicologie orientali e occidentali. I suoi numerosi viaggi in Oriente (più di 50 nella sola India) gli hanno permesso di incontrare i più importanti maestri, insegnanti e studiosi, di cui ha riportato i dialoghi e gli insegnamenti nei suoi libri. Ha partecipato a diversi programmi radiofonici e televisivi diffondendo le tecniche dello Yoga a livello nazionale e internazionale.