Contattaci!

.

La favolosa evasione del piccolo Buddha

14,00 €
5,60 € Risparmia 60%
Tempi di consegna: 48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 5 punto punti. Potrai convertire i tuoi 5 punti in buono di: 0,55 €.

Attualmente, grazie a testimonianze sempre più numerose e precise, l'Occidente può finalmente avere la possibilità di conoscere le vicende di un Paese e di un popolo che, giorno dopo giorno, vive sotto la minaccia dell'estinzione. Questo libro vuole essere un ulteriore contributo alla conoscenza del Tibet, della sua storia e della sua cultura, attraverso il racconto di una drammatica e sbalorditiva avventura: la fuga di un "piccolo Buddha".

Aver riconosciuto in quel bambino la diciassettesima incarnazione del Karmapa, per i cinesi costituiva un espediente che poteva aiutarli a intrappolarlo più facilmente. Nel suo paese occupato, il giovane monaco vede perpetrarsi soprusi e corruzione. Così, il 28 dicembre 1999, il "piccolo Buddha" fugge dal suo monastero-prigione incastonato tra le montagne e chilometro dopo chilometro sfida il tempo e le distanze, arrivando il 5 gennaio a raggiungere il Dalai Lama in India, a quattrocento chilometri dai suoi carcerieri.

La favolosa evasione del piccolo Buddha narra di un'incredibile fuga attraverso i valichi innevati, in barba ai militari che setacciano il territorio sulle tracce del giovane fuggitivo. Un resoconto poetico e avvincente, che descrive la vita del piccolo eletto e narra l'epopea della resistenza tibetana sul Tetto del Mondo.

 

Questo titolo è fuori catalogo dal 1 aprile 2010 ed è disponibile solo presso l'editore.

I rivenditori lo possono acquistare senza diritto di resa

Libro

Scheda tecnica

Pagine
192 pp.
Formato
13,5 x 21,6
Tipologia
Brossura
ISBN
9788880932727
Pubblicazione
01/12/2001

Riferimenti Specifici

Gilles Van Grasdorff

Gilles Van Grasdorff

Gilles Van Grasdorff è un giornalista francese specializzato in questioni legate al Tibet, a cui ha dedicato numerosi saggi.