Contattaci!

eBook: Scoperte mediche non autorizzate

Le cure proibite osteggiate dalle multinazionali del farmaco

11,99 €
Tempi di consegna: 24-48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Nessun punto premio per questo prodotto.

Pagamenti sicuri al 100%
  Pagamenti sicuri

PayPal, Stripe, Bonifico, Carte del Docente o Contrassegno

  Spedizioni GRATUITE

Fino al 25 febbraio

  Resi e Assistenza 0444239189

Chat via Whattsapp, assistenza email e telefonica

Scoperte mediche non autorizzate prende in esame una serie di scoperte che, per quanto censurate, screditate e bandite dall’establishment medico asservito a “big pharma”, trovano conferma in documenti, ricerche scientifiche e testimonianze di numerosi pazienti. Molti malati sono infatti guariti da patologie ritenute incurabili (cancro, AIDS, autismo, sclerosi multipla ecc.), si sono alzati dalla sedia a rotelle o hanno migliorato le loro condizioni in modi che hanno fatto gridare al miracolo.

Marco Pizzuti mette finalmente a nudo i meccanismi che trasformano la propaganda commerciale delle grandi case farmaceutiche in “scienza medica” e che etichettano grandi/scomode scoperte alla stregua di “clamorose bufale”. Forte di una mole di dati clinici interamente verificabili, riporta fonti corroborate da interviste e dichiarazioni di eminenti luminari nel campo della sanità. Elenca inoltre per la prima volta tutte le informazioni di contatto necessarie per poter consultare i “medici eretici” citati nel testo e trarre le proprie conclusioni. A volte, ascoltare la cosiddetta “altra campana” può salvarci la vita!

eBook

Scheda tecnica

Formato
epub
ISBN
9788868206932
Dimensioni
6.40MB
Pubblicazione
05/05/2020
Pub. Cartacea
03/02/2020

Riferimenti Specifici

Marco Pizzuti

Marco Pizzuti

Marco Pizzuti laureato in legge, scrittore, conferenziere e ricercatore scientifico

Marco Pizzuti è nato a Roma nel 1971. Ex ufficiale dell’esercito, laurea in Giurisprudenza, scrittore e conferenziere, ha lavorato presso le più prestigiose istituzioni dello Stato (Camera dei Deputati, Senato della Repubblica e Consiglio di Stato) ed è spesso ospite di emittenti radio e televisive in qualità di esperto in controinformazione e ricercatore scientifico.

Nel campo della divulgazione scientifica ha collaborato con il Museo dell’Energia e nel 2011 ha stabilito il nuovo record mondiale (TEDxBologna 2011) nella trasmissione di corrente elettrica senza fili direttamente in forma di corrente alternata (senza l’impiego del sistema witricity) applicando esclusivamente la tecnologia Tesla di fine ’800. 

Ha collaborato con il mensile "Mistero" e con l’omonimo programma di Italia1, dove ha mostrato alcuni degli esperimenti scientifici più controversi (reazioni nucleari a debole energia, effetto Biefeld-Brown, trasmissione di energia senza fili ecc.).

Ha scritto 14 saggi pubblicati in 19 Paesi.