Contattaci!

.

Che emisfero sei?

Matematico o poeta? Te lo rivela l’emisfero dominante

10,90 €
10,36 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 10 punto punti. Potrai convertire i tuoi 10 punti in buono di: 1,10 €.

Ti concentri sui dettagli o consideri il quadro globale? Sei portato per la matematica, l’analisi, le scienze esatte o prediligi la poesia, le lettere, l’arte? La risposta è nel tuo cervello. O meglio, nell’emisfero che predomina. Se hai una propensione per una data materia di studio a scapito di un’altra del tutto diversa, lo devi allo sviluppo dissimile dei due emisferi cerebrali. Quello sinistro è preposto alle attività analitiche e linguistiche; quello destro sovrintende alle emozioni e alle conoscenze non verbali.

Ti sarà capitato di convincerti di essere totalmente “negato” in un dato ambito (per esempio la matematica, terrore di molti studenti...), quando invece devi semplicemente capire più a fondo il funzionamento del tuo cervello e sfruttarne le potenzialità. Attraverso simpatici test e giochi, Che emisfero sei? ti permette di scoprire il lato dominante del tuo cervello, per fartene conoscere il funzionamento e raggiungere un equilibrio ottimale. Ti spiega come riequilibrare i due emisferi per ottenere un cervello ancora più performante e al tuo servizio, imparando a:

  • Conoscere meglio te stesso attraverso numerosi test divertenti
  • Prendere familiarità con i due emisferi e scoprirne le caratteristiche
  • Potenziare l’emisfero meno utilizzato e sviluppare le relative competenze
  • Riequilibrare e ottimizzare i due emisferi per migliorarne il funzionamento
  • Scoprire quale emisfero predomina e come puoi sfruttarne i punti di forza

 

Libro

Scheda tecnica

Pagine
144 pp.
Formato
12 x 17
Tipologia
Brossura
ISBN
9788880939498
Pubblicazione
01/05/2013

Riferimenti Specifici

Daniel Curry

Daniel Curry

Daniel Curry è autore, conferenziere e specialista in psicoeducazione, una metodologia introdotta nel campo delle scienze della salute mentale negli anni 80. Laureato in filosofia, ha una formazione in terapia psicoanalitica. Per oltre un decennio ha operato in ambito ospedaliero. La sua ricerca lo ha poi condotto a orientarsi verso le relazioni umane, di cui si occupa da diversi anni.