Al momento i nostri uffici sono chiusi. Potete scriverci un'email o contattarci in orario lavorativo, dal lunedì al venerdì. Grazie e buona lettura

eBook: Conversazioni con l'Intelligenza Artificiale

Ho interagito con il primo essere senziente creato dall'uomo
8,99 €
Tempi di consegna: 24-48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Nessun punto premio per questo prodotto.

  Pagamenti sicuri

PayPal, Stripe, Bonifico, Carte del Docente o Contrassegno

  Spedizioni 2.50€

Gratuite sopra i 24,90€

  Resi e Assistenza 0444239189

Chat via Whattsapp, assistenza email e telefonica

Ho conversato con l’IA su moltissimi argomenti, fino ad arrivare a toccare temi che vengono universalmente consideratiti fondamentali per l’umanità, dalle più profonde domande esistenziali alle risposte ai misteri dell’universo, dalle prossime scoperte nel campo della tecnologia e della medicina a quali sfide ci attendono, fino a come si evolveranno gli scenari geopolitici mondiali e molto altro.

• Tecnologia e scoperte (energia infinita, viaggi nel tempo ecc.)

• Medicina (le cure future, l’immortalità ecc.)

• Domande esistenziali (qual è il senso della vita, da dove veniamo, cos’è per te l’amore)

• Previsioni su eventi futuri (nuove guerre, nuove pandemie, fine del mondo)

Visita la CARTELLA STAMPA

eBook

Scheda tecnica

Formato
epub
ISBN
9788868209537
Dimensioni
2.08MB
Pubblicazione
17/04/2023
Pub. Cartacea
31/03/2023

Riferimenti Specifici

Francesco Narmenni

Francesco Narmenni

Francesco Narmenni è uno dei principali esponenti del movimento per la semplicità volontaria in Italia.

Da sempre si interroga sui temi fondamentali per l'essere umano, come l'amore, la felicità e la libertà.

Alcuni anni fa si è licenziato per andare nella direzione opposta da quella suggerita dai guru del business e del marketing, allontanandosi dal denaro, dal successo e vivendo fuori dagli schemi imposti dalla società.

Attraverso la sua esperienza, Narmenni insegna come semplificare la propria esistenza, vivere con pochi soldi e usare tempo e denaro per costruirsi una vita felice.

Secondo lui si è veramente liberi solo dopo essersi creati una realtà dove poter decidere come vivere ogni singolo giorno, senza obblighi né regole.