Contattaci!

.

Coscienza molecolare

L’intima connessione e la reciproca trasformazione tra noi e l’universo

10,90 €
10,36 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Nessun punto premio per questo prodotto.

Una vera e propria guida passo a passo che, partendo dalle leggi e dai processi che costruiscono la nostra realtà, spiega come tutte le molecole siano in realtà guidate da una sbalorditiva coerenza. Esse infatti sono in costante comunicazione tra loro per memorizzare e trasmettere informazioni sia a livello intracellulare sia attraverso grandi distanze. Coscienza molecolare svela il mistero di come avviene questa comunicazione, un mistero che ha sconcertato biologi, chimici e fisici quantistici per più di un secolo.

Utilizzando sia le leggi fondamentali della termodinamica sia le recenti scoperte nel campo della fisica quantistica e della biologia molecolare, Françoise Tibika spiega come ogni atomo dell’universo sia intrinsecamente collegato a tutti gli altri atomi attraverso i ricordi e le informazioni che racchiude.

Pensieri, sentimenti e stati d’animo sono profondamente legati all’attività di ciascuna delle nostre molecole e proprio come siamo soggetti a una costante trasformazione da parte delle molecole che ci circondano, così le nostre molecole trasformano in continuazione la vasta rete di cui siamo parte. Rivelando le intime connessioni tra mente e materia, Coscienza molecolare spiega che la comunicazione cosciente esiste ovunque, fin nelle molecole stesse di cui noi e l’universo siamo costituiti.

Libro

Scheda tecnica

Pagine
160 pp.
Formato
14 x 21
Tipologia
Brossura
ISBN
9788868201180
Pubblicazione
01/10/2014

Riferimenti Specifici

Françoise Tibika

Françoise Tibika

Françoise Tibika è nata ad Algeri nel 1954 da una famiglia ebrea. Ha compiuto i primi studi a Parigi e nel 1968 si è trasferita in Israele. Nel 1970 ha lasciato il liceo per diventare autodidatta e in seguito si è laureata in Chimica presso lUniversità Ebraica di Gerusalemme. Nel 1986 ha conseguito un dottorato di ricerca in chimica.

Nel 1987 ha incontrato la famosa cabalista e mistica Colette Aboulker-Muscat (1909-2003) e ne è diventata allieva. Parallelamente Françoise ha iniziato a lavorare come ricercatrice presso lIstituto di Chimica dellUniversità Ebraica di Gerusalemme. Intorno al 2000, Françoise ha smesso di frequentare i corsi di Colette Aboulker-Muscat e pochi anni dopo ha cominciato a scrivere libri.

Oggi continua a svolgere ricerche presso lIstituto di Chimica sui materiali energetici. In parallelo, studia la Torah e il patrimonio spirituale ebraico con i rabbini Isaac Besançon, Michi Yossefi e David Benezra. Tutto il suo lavoro consiste in un tentativo di riempire lo spazio tra la materia e la mente e, così facendo, colmare il divario tra scienza e spiritualità.