Contattaci!

Tutti i tipi di latte vegetale

Valori nutrizionali, ricette e fai da te

7,90 €
7,51 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 24-48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 7 punto punti. Potrai convertire i tuoi 7 punti in buono di: 0,77 €.

Descrizione del libro Tutti i tipi di latte vegetale di Luigi Mondo e Stefania Del Principe

LatteIl latte è il primo e il più importante alimento dell’essere umano, come dei mammiferi in generale. Quello materno, come sostenuto da numerosi studi scientifici, è infatti l’alimento d’elezione ed esclusivo

per il neonato.

Il latte è un alimento liquido di origine animale, sul quale sono stati

fatti diversi studi scientifici volti a comprenderne i pro e i contro. Inoltre, si è trovato un valido sostituto al latte di origine animale:

il latte vegetale.

Ma il latte vegetale va preferito al latte di origine animale? Quale dei due è il migliore? La scelta può dipendere da numerosi fattori: etici, psicologici e fisiologici. Tutti i tipi di latte vegetale descrive tutti i pro e i contro di entrambi, gli studi che si sono fatti e i loro risultati e lascia a noi la massima libertà di scelta, da effettuare, ovviamente, con cognizione di causa, tenendo presente che nessun tipo di latte è nutrizionalmente indispensabile per l’essere umano.

Latte di soiaNel libro vengono descritti tutti i tipi di latte vegetale e le loro proprietà. Ad esempio, il latte di soia che si estrae dai fagioli della soia. I benefici del latte di soia sono numerosi. Esso infatti, è senza glutine e senza colesterolo ed è ricco di fibre, utili alla salute dell’intestino.

Inoltre, il latte di soia contiene le vitamine A, E, K e le vitamine del gruppo B, ferro, potassio, magnesio, fosforo, zinco e calcio. Tuttavia, il latte di soia ha delle controindicazioni quali il favorire la formazione di calcoli renali e aumentare l’acidità organica. Infine, potrebbe essere coinvolto nell’aumento del rischio di cancro, nei danni al sistema nervoso e al cervello.

Latte di risoIl latte di riso, invece, si ricava mediante un processo di maltizzazione, ponendo i chicchi di riso integrale a germinare in acqua. Le proprietà del latte di riso sono molteplici. Esso infatti, è privo di lattosio e colesterolo, contiene la vitamina A e le vitamine del gruppo B, oltre che sali minerali quali potassio e zinco.

Inoltre, il latte di riso è ricco di fibre che regolarizzano il transito intestinale e risulta molto leggero e digeribile. La controindicazione del latte di riso ha a che fare con l’alto indice glicemico che lo rende inadatto a chi soffre di diabete.

Il latte d’avena, infine, si ricava dai chicchi d’avena. Il latte d’avena contiene diverse sostanze e nutrienti utili all’organismo, tra cui le vitamine E e le vitamine del gruppo B.

Inoltre, il latte d’avena contiene sali minerali come calcio, fosforo e ferro. Infine, esso promuove una buona digestione, in quanto contiene fibre utili all’intestino e induce un senso di sazietà.

Tutti i diversi tipi di latte vegetale come quello di mandorle, farro, miglio, kamut, orzo, grano saraceno, nocciole, noci, anacardi, canapa, sesamo e lupini sono illustrati in dettaglio e accompagnati dalle indicazioni per la produzione in casa. Tutti i tipi di latte vegetale si conclude con una serie di ricette per preparare primi piatti, secondi, contorni e dessert deliziosi e salutari.

Leggi la recensione su www.cure-naturali.it

Libro

Scheda tecnica

Pagine
160 pp.
Formato
12 x 17
Tipologia
Illustrato
ISBN
978-88-6820-315-3
Pubblicazione
01/07/2016

Riferimenti Specifici

Luigi Mondo

Luigi Mondo

Luigi Mondo è giornalista, scrittore ed esperto di Medicine naturali, LifeStyle e Media e Comunicazione. Studia e compie ricerche indipendenti sulle medicine naturali da oltre 25 anni.  Ha scritto e pubblicato svariati libri per diverse case editrici italiane. È stato il caporedattore della rivista Naturalia Family Life. È il Direttore editoriale del portale Naturalia.net. È il Coordinatore editoriale della rivista mensile NAT delleditore milanese Alan Publishing Group. Collabora e ha collaborato con diverse riviste e testate. È redattore per la rivista mensile Yoga Journal e gestisce la rubrica Forma&Sostanza del quotidiano Affari Italiani.