Novità Srimad Bhagavatam Ingrandisci

Srimad Bhagavatam

La gloria degli avatar

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

Disponibile per l'ordine

Consegna garantita in 48 ore
€2,50 - GRATIS sopra i €24,90

Prezzo: 28,41 €

29,90 €

-5%

Maggiori dettagli

Novità

Opzione disponibile

stelle-di-votoGuadagni 28 punti fedeltà

Descrizione Libro - Srimad Bhagavatam

Il libro dello Srimad Bhagavatam

Lo Srimad Bhagavatam, noto anche come Bhagavata Purana, è considerato dai saggi il rimedio contro il Kali Yuga, l'epoca dell'oscurità.
Si tratta di un'opera che ha il potere di purificare rapidamente dall'ignoranza colui che ne apprezza il contenuto e fu lasciata agli uomini di questa era esattamente a tale scopo, come un avatar nella forma di scrittura sacra, capace di donare l'illuminazione.

Questa è la storia delle infinite creazioni e delle loro dissoluzioni, del creatore e del creato, delle innumerevoli incarnazioni divine (avatar) e della loro origine. In effetti è la storia della tua vera natura.

Sergio Peterlini ci offre un'opera di grande valore, una sintesi preziosa frutto di anni di ricerca, nel corso dei quali sono state confrontate decine di versioni in diverse lingue dell'antica scrittura, che in origine era composta da 14.579 strofe, suddivise in 335 canti.

La versione in italiano dello Srimad Bhagavatam

Srimad Bhagavatam LibroAlcune antiche scritture indiane come i Veda e i Purana, descrivono precisamente la durata delle creazioni e delle dissoluzioni dell’universo. Mille cicli dei quattro yuga (ere cosmiche) si susseguono a formare una creazione e altri mille yuga vengono poi a formare la durata di una dissoluzione universale, a cui farà seguito un’altra creazione e così senza fine. I quattro yuga sono: il satyayuga, il tretayuga, il dvāpārayuga e il kaliyuga. Nel satyayuga, lo yuga della verità e della purezza, le menti e i corpi degli esseri umani sono all’apice della loro forza e così è anche la durata della loro vita. Prevalgono l’armonia, la giustizia, la concordia, l’amicizia tra gli esseri, la pace e la gioia. Dal satyayuga, con l’avvento del Tretayuga, tutto comincia a diminuire, la forza, la nobiltà, la giustizia, la pace e anche la durata della vita. Tutto questo diminuisce ancor più nell’era seguente, il dvāpārayuga, sino ad arrivare all’era dell’ignoranza, il kaliyuga che, ahimé, è l’era attuale, iniziata circa 5000 anni fa, che avrà la durata di 432.000 anni e dove tutto degenererà.

Lo Srimad Bhagavatam ai giorni nostri

Il kaliyuga, nello Srimad Bhagavatam, viene descritto così: i sovrani saranno dediti alla menzogna, all’ingiustizia, irosi e rapinatori del popolo, a cui succhieranno il sangue. Brameranno le mogli e la ricchezza altrui, saranno poveri di coraggio e di forza. Saranno privi di azioni rette e le persone governate da loro acquisiranno anch’esse le stesse abitudini nocive, i loro modi di vita e di linguaggio, opprimendosi l’un con l’altro, mentre saranno a loro volta oppressi dai loro sovrani, andando verso la rovina. Giorno dopo giorno, la rettitudine, la verità, la purezza, il perdono, la compassione, la durata della vita, la forza del corpo e la acutezza della mente, declineranno. Nel kaliyuga il criterio dell’onorabilità sarà soltanto la ricchezza e l’inganno sarà la forza primaria negli affari. Gli amministratori della giustizia saranno inclini alla corruzione e l’ipocrisia sarà la sola prova della bontà. Con l’avanzare del kaliyuga, gli uomini, oppressi dalle carestie e dalle pesanti tasse, periranno per la siccità, per il bruciante sole, per le pesanti piogge e i conflitti. Saranno tormentati dalle malattie e dalle preoccupazioni e, con l’avanzare del kaliyuga, i loro corpi e la durata della loro vita, diminuiranno drasticamente. Nella società dominerà l’eresia, i sovrani diventeranno ladri e i loro sudditi saranno anch’essi dediti al furto. Le loro caratteristiche predominanti saranno l’inganno, la menzogna, l’ottusità, la violenza, la depressione, l’angoscia, l’infatuazione, la paura e la miseria mentale e fisica.

Lo scopo dello Srimad Bhagavatam

Nel kaliyuga gli uomini diventeranno schiavi delle donne e miserabili. Il piacere sessuale sarà il solo criterio del loro affetto, abbandoneranno genitori e fratelli quando saranno in difficoltà, il padre sarà contro il figlio e il figlio contro il padre. Il quadro non sarebbe certo confortante, considerando che queste parole, scritte in tempi antichi, dipingono chiaramente la direzione in cui sta andando il mondo. Ma, nel kaliyuga c’è una grande possibilità di riscatto, poiché si può facilmente arrivare alla Vera Conoscenza, che libera da ogni miseria, più facilmente e rapidamente che in ogni altro yuga. Uno dei rimedi, molto potente, è descritto in questo testo sacro, anzi, il testo stesso è considerato un mezzo eccellente per attraversare l’oceano di ignoranza e miseria del kaliyuga, un testo che sarà apprezzato solo da uomini fortunati.
Buona lettura

Scarica l'indice dello Srimad Bhagavatam PDF

Caratteristiche

ISBN 978-88-6820-653-6
Pagine 944 pp.
Tipologia Brossura
Formato 17 x 24
Pubblicazione ottobre 2019
Autori Bestseller
Libri consigliati
Categorie più sfogliate
Tematiche più seguite