Contattaci!

Veg junior

Perché mio figlio ha bisogno di una dieta vegetale e integrale

21,90 €
20,81 € Risparmia 5%
Tempi di consegna: 24-48 ore
Quantity:
Disponibile per l'ordine

Con questo prodotto guadagni 20 punto punti. Potrai convertire i tuoi 20 punti in buono di: 2,20 €.

4x3promozione

Cibo biologico oppure no? Limitare i carboidrati? E se la frutta è piena di pesticidi? Il lievito madre sgonfia la pancia? Davvero il latte aumenta l'allergia? E le uova, così ricche di colesterolo, vanno eliminate?

C'è chi consiglia di ridurre i latticini contro l'asma, chi il pomodoro e le uova per la dermatite, chi il glutine per il mal di pancia e chi il cioccolato per il mal di testa. Ma qual è la scelta giusta per l'alimentazione dei nostri figli?

Veg junior attinge alle ricerche dei migliori specialisti di alimentazione naturale (T. Colin Campbell, Luciano Proietti, Michela De Petris, Debora Rasio e molti altri) per guidare i genitori nella scelta di un'alimentazione più sana, vegetale e integrale per i propri figli.

Suddiviso in "difficoltà” e "domande", Veg junior spiega come la scelta vegetale e integrale si dimostri la migliore per favorire la salute di tutti e spezzare la spirale di obesità, malattie, allergie e intolleranze.

 

Come far mangiare le verdure ai bambini

È un punto che accomuna tutti i bambini: c’è un momento in cui i bambini iniziano a presentare dei rifiuti verso alcuni alimenti. Di solito questo avviene dopo l’entrata a scuola, quando iniziano a confrontarsi con gli altri coetanei in modo più cosciente...

Continua a leggere...

Libro

Scheda tecnica

Pagine
320 pp.
Formato
17 x 22
Tipologia
Illustrato a colori
ISBN
9788868202170
Pubblicazione
01/05/2015

Riferimenti Specifici

Nicla Signorelli

Nicla Signorelli

Giornalista pubblicista freelance e copywriter per giornali, Nicla Signorelli scrive per riviste e blog specializzati sul mondo della nutrizione e della sana alimentazione. Dopo aver scoperto The China Study, ha deciso di creare anche in Italia l'opportunità di ascoltare T. Colin Campbell e ha dato vita a Be4Eat (www.be4eat.com), grazie al quale il nostro paese è stato tra i primi ad aver ottenuto una collaborazione attiva con Campbell.

www.niclapress.com