Christiane Rancé

Dopo un’infanzia trascorsa tra il Marocco e la Germania, si stabilisce in Francia, terminando i suoi studi a Parigi. Come giornalista ha realizzato reportage e inchieste per le maggiori testate francesi. I suoi libri hanno ritratto figure letterarie (Leon Tolstoj, Simeone Weil) e spirituali (Gesù, Caterina da Siena, Papa Francesco). Per la sua attività di saggista, nel 2015 l’Académie Française le ha conferito il Prix de l’essai.
Ordinato per