Grillot de Givry

Le poche notizie sulla vita di questo studioso francese ce lo descrivono come un importante ricercatore delle scienze occulte, con particolare interesse all’alchimia, alla magia ed all’esoterismo. Ricodiamo i principali lavori pubblicati: “Anthologie de l’occultisme” del 1922, “Le Grand Oeuvre” e “La Grande Luce”, (due trattati di alchimia interiore occidentale ed orientale usciti intorno al 1920), la traduzione dal latino di una delle più contestate opere di San Tommaso d’Aquino, il “Trattato sulla pietra filosofale” seguito dal “Trattato sull’Arte dell’Alchimia” (sempre degli anni '20) e “Le Musèe des Sorciers, Mages et Alchimistes” del 1929.
Autori Bestseller
Libri consigliati
Categorie più sfogliate
Tematiche più seguite